CINEMA
Lunedì, 26 Febbraio 2018 18:41

DARK NIGHT

Proiezione del film
DARK NIGHT

(in uscita in Italia il 1 marzo 2018)
Regia di Tim Sutton

giovedì 1 marzo
domenica 4 marzo

ORARI  21.00

Teatro polifunzionale Anche Cinema
Corso Italia 112 BARI
Parcheggio convenzionato in Corso Italia 45

Biglietti ONLINE disponibili A BREVE su www.cinemaz.com
Biglietti disponibili al botteghino del Teatro polifunzionale AncheCinema

Biglietti ridotti con ANCHECINEMA CARD

INFO SMS/Whatsapp 329 611 22 91
ACQUISTA CON LA CARTA DEL DOCENTE

La trama si ispira liberamente ad un fatto di cronaca noto come "Massacro di Aurora": nella notte del 20 luglio 2012, nel corso della proiezione del film "The Dark Knight Rises" di Christopher Nolan, James Eagan Holmes, un ragazzo di ventiquattro anni spara sulla folla, uccidendo 12 persone e ferendone 70.

È un occhio che apre il film, un occhio su cui si riflettono luci blue e rosse, luci che sembrano provenire da uno schermo e invece si rivelano quelle di una volante di polizia. Perché la catastrofe lentamente annunciata per tutto il corso di Dark Night si è consumata (?) proprio in un cinema, luogo che forse più incarna il limbo tra la vita e la morte dove i personaggi sullo schermo sono materia eterea, fantasmi. E come fantasmi si muovono i protagonisti di Dark Night, esistenze vuote e svuotate della periferia americana, storie banali nella loro eccezionalità che andranno tutte a convergere proprio in una sala cinematografica.

"Dark Night" è il terzo film del regista Tim Sutton. Nel 2016 è stato presentato al #Sundance Film Festival, dove figurava nella selezione ufficiale e dove ha ricevuto una buona accoglienza dalla critica; nello stesso anno si è aggiudicato il premio #LanternaMagica nel corso della 73esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia.

Il dramma contemporaneo della costante minaccia della violenza nella vita americana, rappresentata dalla diffusione sempre maggiore delle armi da fuoco.

"Potente, un crescendo di tensione e tragedia che, pur non mostrando mai la carneficina, diffonde il terrore".

GUARDA il trailer: https://youtu.be/9BzFzF74asQ

Pubblicato in CINEMA
Giovedì, 22 Febbraio 2018 22:41

LOVERS

Proiezione del film
LOVERS
Regia di Matteo Vicino
ANNO: 2017

La pellicola è attualmente il film italiano più premiato all’estero nel 2018.

Giovedì 5 aprile 2018
ore 21
Teatro polifunzionale Anche Cinema
Corso Italia 112 BARI
Parcheggio convenzionato in Corso Italia 45

Biglietti disponbili al botteghino del Teatro polifunzionale
Biglietti ONLINE disponibili a breve su cinemaz.com

Biglietto INTERO: 7€
Biglietti ridotti con AncheCinema CARD

INFO SMS 329 611 22 91

Lovers affronta in maniera simmetrica quattro storie che coinvolgono gli stessi cinque protagonisti in ruoli diversi, chiusi in una spirale, in un cerchio concentrico di vite che si ripete all’infinito.
Un film in cui amore, commedia, dubbio, sospetto e omicidio rappresentano le costanti della storia.
L’aspetto più interessante è l’assoluta originalità del plot.

LOVERS ha vinto, al momento, il Festival Internazionale di Fort Lauderdale, Miami, il Festival Internazionale di Londra - Crystal Palace, e il Festival Internazionale di Lisbona, oltre al Premio della critica all’Asti Film Festival.

GUARDA il TRAILER: https://www.youtube.com/watch?v=CbmTKOUcBtM&t=

Pubblicato in CINEMA
Giovedì, 22 Febbraio 2018 22:37

EGON SCHIELE

Proiezione del film
EGON SCHIELE
Regia: Dieter Berner
Anno: 2017

7 marzo | ore 18.00
8 marzo | ore 18.00
9 marzo | ore 18.00 | 21.00
10 marzo | ore 21.00


Teatro polifunzionale Anche Cinema
Corso Italia 112 BARI
Parcheggio convenzionato in Corso Italia 45

Biglietti disponibili al botteghino dell' Anche Cinema
Biglietti ONLINE disponibili a breve su cinemaz.com

Biglietto INTERO: 7€
Biglietti ridotti con AncheCinema CARD

INFO SMS 329 611 22 91

“Era un artista” e ha vissuto da artista.
Egon Schiele il film arriva al cinema e mostra le grandi insicurezze che si nascondevano dietro la figura fiera e controversa di uno dei più importanti artisti del ‘900.
Il film è ispirato al romanzo Tod und Mädchen: Egon Schiele und die Frauen di Hilde Berger ed è scritto dalla Berger insieme al regista Dieter Berner, suo precedente marito.

Irrequieto, ribelle, tormentato e talentuoso: Egon Schiele, pupillo di Klimt e massimo esponente dell’espressionismo viennese, arriva nelle sale italiane grazie a un film biografico del regista Dieter Berner. Pellicola incentrata sulla vita inquieta di un artista di straordinaria forza espressiva, si tratta solo dell’ultimo esempio di una serie di lungometraggi che mirano a celebrare l’arte e i suoi maggiori esponenti in Europa e nel mondo.

Il film di Berner racconta la tormentata personalità di un giovanissimo artista viennese, discepolo prediletto di Gustav Klimt, e della sua opera innovativa, appartenente alla cordata espressionista e, in particolar modo, al movimento della Secessione Viennese. Morto prematuramente all’età di 28 anni, Schiele è ricordato prima di tutto per le sue originali rappresentazioni femminili, spesso non complete nella loro interezza, che descrivono un rapporto complesso e travagliato con le donne.

GUARDA il trailer: https://youtu.be/v9lsIqIOLDk

Pubblicato in CINEMA
Hai un'idea? Vuoi presentare un progetto? Scopri come