CINEMA
Martedì, 16 Maggio 2017 20:28

SAPORE DI SALE

Sapore di Sale
Spazi cinematografici a Bari tra testimonianze storiche e prospettive future

Bari, 20 maggio 2017 | Ex Arena Moderno | AncheCinema

A cura di Francesco Maggiore, Silvia Sivo, Daniela Treveri Gennari

PROGRAMMA

10:00 | Arena Moderno
Viale del Tramonto: percorso itinerante attraverso i cinema del quartiere Libertà

15:00 | AncheCinema
::: La Puglia e le sue sale cinematografiche
Francesco Maggiore, autore della ricerca Territori del Cinema, presidente della Fondazione Gianfranco Dioguardi, membro nucleo tecnico regionale di valutazione per l’esercizio cinematografico

::: Le sale rinate: progetti pionieri
Silvia Sivo, ExpostModerno
Andrea Costantino, AncheCinema Royal
::: Le sale attraverso lo sguardo degli spettatori

Presentazione del progetto "Mapping European cinema: a comparative project on cinema-going experiences in the 1950s", Daniela Treveri Gennari (Oxford Brookes University), Pierluigi Ercole (De Monfort University), Lies van de Vijver (Ghent University), e proiezione dell'estratto documentario Italian Cinema Audiences.

::: Riflessione pubblica, insieme a:
Francesco Moschini, coordinatore scientifico Territori del Cinema

Giulio Dilonardo e Francesca Rossini, Presidente e Segretario Generale di Anec e Agis di Puglia e Basilicata

Maurizio Sciarra, Presidente Fondazione Apulia Film Commission

Silvio Maselli, Assessore alle Culture del Comune di Bari

Claudia Attimonelli, docente di Cinema, fotografia e televisione e Semiologia del Cinema e degli Audiovisivi nel Dipartimento di Formazione, Psicologia e Comunicazione dell’ Università degli Studi di Bari Aldo Moro

Saba Ercole e Salvatore Scilipoti, associazione culturale La Scatola Blu
modera: Valentina Ieva, co-autrice della pubblicazione Territori del Cinema

15:00 - 19:00 | Foyer AncheCinema
Amarcord: raccolta di testimonianze degli spettatori/ esercenti/ gestori/ proprietari delle sale cinematografiche di Bari e di materiale (locandine cinematografiche, foto storiche, biglietti) per un archivio digitale

19:00 | AncheCinema
Proiezione del documentario "Mexico! Un cinema alla riscossa", la storia di indipendenza e libertà di Antonio Sancassani, appassionato gestore di una delle ultime sale mono-schermo rimaste nella città di Milano

▸▸▸ https://www.facebook.com/events/1556508711048965/

C'era un tempo in cui i cinema, luoghi del sogno per eccellenza, costellavano i quartieri di Bari, rappresentando piccoli fari di cultura - d’essai e popolare insieme - e socialità, nonché preziosi presidi per l’economia locale.

Ognuno, chi giovane e chi più anziano, conserva nella mente il ricordo di una sala, l'odore delle poltrone, la traccia luminosa di un'insegna, una visione tra amici o un appuntamento romantico.

In una città che ha visto perdere un patrimonio di sale cinematografiche, questo processo quasi inarrestabile
ha unito molti nella nostalgia e nell’indignazione, ma purtroppo non nell’azione propositiva.

Che significava prima e che significa oggi “andare al cinema”? Quali ruoli contemporanei si possono riscoprire per le sale cinematografiche ancora esistenti ma in stato di abbandono? Come si possono favorire nuovi programmi d'uso e modelli di gestione?

Durante la giornata si rifletterà su questi temi, tramite un'esplorazione urbana alla scoperta dei cinema scomparsi del quartiere Libertà e attraverso un ragionamento condiviso con istituzioni, operatori e, in particolare, con il team di European Cinema Audiences, promotori di un progetto comparativo sul patrimonio cinematografico volto a esplorare diverse culture cinematografiche europee del periodo del secondo dopoguerra, finanziato dalla British Academy/Leverhulme e diretto dalla Oxford Brookes University,
dalla Universiteit Gent e dalla De Montfort University Leicester (DMU).

Sapore di Sale è un’iniziativa ideata e promossa nell’ambito della ricerca “Territori del Cinema: Stanze, Luoghi, Paesaggi” (coordinata da A.A.M. Architettura Arte Moderna, Fondazione Gianfranco Dioguardi e Regione Puglia) in collaborazione con expostModerno, con l’obiettivo di riattivare le sale cinematografiche dismesse e abbandonate presenti sul territorio regionale. Oggetto e primo esempio di questa sperimentazione di riattivazione architettonica e culturale è l’ex Cinema Arena Moderno nel quartiere Libertà di Bari, che grazie al lavoro avviato dall’Associazione Pop Hub e che vede attiva una rete di giovani realtà e professionisti
(baresi e non) presto diverrà un cortile culturale urbano aperto alla comunità, alla cultura indipendente e
popolare e alle pratiche artistiche accessibili, sia per chi ne fruisce, sia per chi le fa.

L’iniziativa vede la collaborazione di ANCHECINEMA, spazio polifunzionale nato dalla progettazione e
ristrutturazione compiuta con fondi privati nel 2016 dalla società AncheCinema dello storico Teatro dei
Ferrovieri, inaugurato nel 1935, poi diventato Cinema Lucciola, infine Cinema-Teatro Royal.

Pubblicato in CINEMA
Hai un'idea? Vuoi presentare un progetto? Scopri come