TEATRO
Giovedì, 20 Settembre 2018 20:29

LA STAGIONE 2018-19 | TEATRO | MUSICA | DANZA

APERTA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI | per PRENOTAZIONI e INFO tel./SMS/WhatsApp 333 90 72 419

La stagione prevede dieci appuntamenti: sei teatrali, tre musicali ed uno di danza.
La proposta teatrale comprende i nomi di Ale e Franz, Enrico Lo Verso, Dino Abbrescia, Arianna Porcelli Safonov e gli spettacoli di Tiziana Schiaverelli e della Broadway Musical Theater Academy. La proposta musicale porterà sul palco dell’AncheCinema la storica band Farlibe duo che festeggerà dieci anni di musica, Serena Brancale che presenterà il nuovo disco e lo spettacolo “Rossini, genio e gourmet” che fonderà musica e cucina. Infine, in ambito coreutico sarà protagonista l’Accademia Nazionale Italiana Tango Argentino che proporrà uno spettacolo di danza accompagnato da voci ed orchestra.

Ad inaugurare la stagione il 6 ottobre il concerto di Farlibe Duo feat. Daniele Sepe, con Giovanna Carone e Mirko Signorile, che ritornano dal vivo per festeggiare dieci anni di musica. Ripercorreranno in lungo e in largo la produzione discografica attraverso una selezione di brani proposti in un una nuova veste, contaminata dall’elettronica ed impreziosita dalla partecipazione speciale di Daniele Sepe al sax. Sarà l’occasione anche per ascoltare in anteprima alcune anticipazioni dal progetto “Eroine”, la ninna nanna svedese “Nu Hoppar” e alcuni canti della tradizione sefardita.

Il 20 e 21 ottobre la Broadway Musical Theater Academy presenta “Nemici”, una commedia drammatico/brillante in due atti, ambientata nell'America della Grande Depressione, scritta da Robert Steiner e con la regia di Caterina Firinu. La commedia racconta la storia di Mike e Fino, due capibanda, che per una serie di circostanze muoiono e si trovano a vedere l’esito delle loro azioni dall’aldilà. Un uomo misterioso offre loro la possibilità di tornare indietro e salvare i loro amici, ma l’effetto delle loro azioni potrebbe cambiare e distruggere l’umanità.

Il 17 novembre Tiziana Schiavarelli presenta ed interpreta lo spettacolo “Io, la seconda figlia”. La pièce teatrale, tratta dall'omonimo libro, parlerà in tono ironico e giocoso di alcuni comportamenti, a volte criticabili, delle donne nei confronti degli uomini, ma soprattutto nei confronti dell’amore, sulla base di racconti sentiti da varie sue amiche disperate per i loro fallimenti amorosi.

Il 30 novembre musica e cucina, uno musicista ed uno chef, saranno in costante dialogo tra loro in “Rossini, genio e gourmet”, l’originale progetto di Carmelo Chiaramonte e Giovanni Bietti: un omaggio al maestro marchigiano, che dedicò al cibo e al vino una parte di rilievo nelle sue composizioni. Carmelo Chiaramonte realizzerà dal vivo, sul palco, la sua personale interpretazione dei “Maccheroni ripieni alla Rossini”, una delle più celebri ricette originali del maestro, mentre Giovanni Bietti ci introdurrà alla figura e alla musica del compositore marchigiano, raccontandone la poetica, leggendo lettere e aneddoti, ma soprattutto suonando sue composizioni.

L’8 dicembre Serena Brancale, cantante, pianista e percussionista pugliese, nota per la sua duttilità vocale, presenterà il live del suo nuovo disco, “Vita d’ artista”, accompagnata dalla band al completo. Ospite del concerto il rapper italiano Willie Peyote, presente anche nel disco. Uno spettacolo che esprimerà il talento di Serena, con tastiere e pad elettronici, ma anche in “solo”. A seguire Djset. (evento con posti in piedi)

Il 12 e 13 gennaio l’ANITA, Accademia Nazionale Italiana Tango Argentino, è lieta di presentare la rappresentazione teatrale più ambiziosa che arriva dal sud del mondo “Revelación...A la sombra de un tango, abrazame por siempre”, definita dalla critica come “lo spettacolo più bello dedicato al tango che si sia visto negli ultimi decenni”. Uno spettacolo dove magicamente e in maniera perfettamente armonica si fondono tutti gli stili del tango in uno stesso show. Un sorprendente corpo di ballo sarà accompagnato dall’orchestra, da eccellenti voci e dalle musiche composte dal Maestro Lisandro Adrover.

Il 26 gennaio il celebre attore barese Dino Abbrescia esordisce in teatro con lo spettacolo “Raccondino”, presentato in anteprima. Raccondino è uno spettacolo autobiografico, comico, cosmico e tragicomico. Lo spettacolo nasce dal desiderio di Dino di raccontare se stesso attraverso i propri personaggi. Figure fantastiche incredibilmente premonitrici, spesso drammaticamente reali, che si accavallano alla vita personale, che si ancorano al passato, al vissuto. I racconti di Dino partono dalla sua Bari, dalla sua infanzia fino alla scoperta della tromba, della musica e del teatro.

Il 7 febbraio comicità e riflessione, invece, con Ale e Franz, nello spettacolo “Nel nostro piccolo”. “Nel nostro piccolo” è uno spettacolo/concerto dedicato a Giorgio Gaber, Enzo Jannacci e alla loro Milano. Lo spettacolo è un inno alla vita, alla speranza e al coraggio di andare avanti nonostante tutto e uno sguardo acuto e ironico sull’amore, che morde, abbandona, consola, abbraccia e, a volte, lascia senza fiato.

Il 23 marzo con il “Rìding Tristocomico”, Arianna Porcelli Safonov porterà in scena i propri monologhi satirici. Il Rìding Tristocomico è un progetto comico missionario e la missione è accendere piccoli focolai di sommossa intellettuale che sveglino le menti italiane dall’attuale mondezza mediatica, politica e culturale che li sovrasta. La risata provocata dai monologhi tristocomici arriva inaspettata, come uno schiaffo, come sintomo di purificazione, nella mente di chi ha ripreso a ragionare. I monologhi rapiscono tematiche attuali inserendole nel loro giusto contesto, sotto una luce impietosa.

A chiudere la stagione il 13 aprile, sarà Enrico Lo Verso con “Uno nessuno centomila”, con un unico testo narrativo che mette in scena un contemporaneo Vitangelo Moscarda, l’uomo “senza tempo”. Un’interpretazione naturalistica, immediata, “schietta”, volta a sottolineare la contemporaneità di un messaggio universale, univoco, perenne: la ricerca della propria essenza, dentro la giungla quotidiana di omologazioni.

Prossimamente arricchirà la programmazione della stagione BROADWAYIAMO, un grande Memorial per Mattia de Giosa, che propone un fantasioso percorso attraverso il musical nei secoli, visto attraverso gli occhi di performer di canto, danza e recitazione, che ne ripercorre i passi più importanti. Scritto e diretto da Robert Steiner, lo spettacolo consentirà al pubblico di vivere alcuni fra i momenti più esilaranti, drammatici e toccanti del grande Musical Broadwayano.

Pubblicato in TEATRO
Mercoledì, 28 Marzo 2018 11:29

CROCI | L’ALBA DEL TERZO MILLENNIO

Spettacolo teatrale
CROCI | L’ALBA DEL TERZO MILLENNIO
DI PIETRO DE SILVA
REGIA: FERMI
con GIANNI CIARDO e FRANCO FERRANTE

Giovedì 12 aprile 2018 | ore 21.00
Teatro polifunzionale Anche Cinema
Corso Italia 112 BARI
Parcheggio convenzionato in Corso Italia 45

Biglietti ONLINE qui: https://bit.ly/2pxXGUK
e qui: https://bit.ly/2pzAdCi
Biglietti disponibili in tutti i punti vendita BOOKINGSHOW e al botteghino del Teatro Polifunzionale Anche Cinema

Biglietti RIDOTTI con AncheCinema CARD
ACQUISTA CON LA CARTA DEL DOCENTE

INFO SMS 329 611 22 91

Massima la difficoltà nel mettere in scena un nuovo lavoro, come l’Alba del terzo millennio.
La difficoltà sta nell’argomento, cosi spesso trattato, e nel fatto che la vicenda è sin troppo nota!
Qualcuno potrebbe dire:…”è un ripresa…
Intervengo subito dicendo che l’ultima replica fu fatta 2000 anni fa, per cui si tratta, a tutti gli effetti, di nuova drammaturgia, approfittando della simulazione.
Le nuove generazioni vanno informate.
Mi pareva che l’unico territorio rimasto inesplorato nel teatro barese fosse quello dei sentimenti.
Volevo che il pubblico piangesse per questo!
… che piangesse per il dispiacere!
…che piangesse per ogni attimo!
….che piangesse per ogni parola!
….che piangesse per il finale!
…che piangesse per le musiche!
….che piangesse sempre!!!
Gianni Ciardo e Franco Ferrante non ci sono riusciti.
Loro non hanno fatto altro che farvi ridere per aver tenuto conto della mancanza di deontologia, che grazie a Dio serve solo per essere citata gratuitamente, senza sapere nemmeno perché!
La regia: Fermi

Pubblicato in TEATRO
Lunedì, 26 Marzo 2018 18:59

Dario Vergassola | Sparla con me

Ultimo appuntamento della STAGIONE TEATRALE
del Teatro Polifunzionale Anche Cinema
Dario Vergassola | Sparla con me
sabato 14 aprile 2018 | ore 21

Un evergreen della comicità, classico della STAND UP COMEDY lo spettacolo SPARLA CON ME portato in scena da DARIO VERGASSOLA, ex operaio al porto di La Spezia, la cui vita cambiò allo ZELIG di Milano.

Prende spunto dai successi televisivi di “Parla con me” nel dare titolo al suo ultimo #RECITAL dove presenta al pubblico i momenti più esilaranti dei suoi tanti incontri nel salotto di SERENA DANDINI, mentre ripercorre a ritroso la strada segnata dal calore degli amici del bar, la non semplice relazione familiare con l’impertinente suocera, la movida davanti all’unico bancomat di La Spezia, i suoi ricordi di bambino quando sognava di poter divenire un moderno ROBIN HOOD, di quando gli fu regalato il vestito da ZORRO in occasione del suo ventiseiesimo compleanno.

Ma più di tutto viene messo in scena l’esilarante sconcerto di chi si rende conto che solo una risata potrà seppellire la vacuità, il silicone e il sorriso a trentadue denti.

Parcheggio convenzionato in Corso Italia 45

BIGLIETTI disponibili ONLINE
qui: https://bit.ly/2pHLEqZ
e qui: http://bit.ly/2y4ZCtu

BIGLIETTI a partire da 13€ (galleria - Circuito CINEMAZ)
Biglietti ridotti per i tesserati ANCHECINEMA CARD
ACQUISTA CON LA CARTA DEL DOCENTE


Biglietti disponibili in tutti i punti vendita BOOKINGSHOW come il BOX OFFICE La Feltrinelli di Via Melo a Bari o la TABACCHERIA D'Amato in via Quintino Sella 229, aperta tutti i giorni e con pagamento POS, a pochi passi dal Teatro. Tel 080 524 22 51

BIGLIETTI disponibli al BOTTEGHINO del Teatro Polifunzionale Anche Cinema su appuntamento telefonico con SMS/Whatsapp al numero 329 611 22 91

INFO: SMS 329 611 22 91
anchecinemastaff@gmail.com

Pubblicato in TEATRO
Martedì, 20 Marzo 2018 21:24

HABEROWSKI

STAGIONE TEATRALE 2017-2018 del Teatro Polifunzionale ANCHECINEMA di Bari

HABEROWSKI

"Era un mondo pieno di scrittori, di sbronzi, e di scrittori sbronzi"

Charles Bukowski

da un'idea di Manuel Bozzi
con Alessandro Haber
musiche Alfa Romero
tromba e duduk Andrea Guzzoletti
visual Olivander
produzione Associazione Auroom

sabato 24 marzo 2018
ore 21 / Teatro polifunzionale Anche Cinema
Corso Italia 112 BARI
Parcheggio convenzionato in Corso Italia 45

Alessandro Haber e Manuel Bozzi: due menti, due cuori e un fiume di idee. Una nuova visione di una celebre performance di Haber. un "remix" come amano chiamarlo gli autori. Gli ingredienti di questo remix sono semplici, efficaci, potenti: Alessandro Haber regala una interpretazione a tratti autobiografica nella quale miscela con grande esperienza e passione i sentimenti più nichilisti e cinici dello scrittore americano.

Haber interpreta, recita, canta ma soprattutto vive i testi e le poesie originali di Charles Bukowski accompagnato dalla musica elettronica di Alfa Romero e da un visual ideato da Manuel Bozzi e Olivander in una continua interazione con il pubblico. Un'esperienza sonora e visiva coinvolgente e di grande qualità artistica. La tromba di Andrea Guzzoletti, con i suoi fraseggi colora e completa la pièce, unendo note romantiche e riflessive all'appeal elettronico dello spettacolo Tecnologia. recitazione, musica, amore si fondono in un progetto ad alto impatto emotivo. Un live, perché di un vero e proprio live si tratta, che arriva dritto al cuore, che farà emozionare, soffrire, sorridere e divertire il pubblico che assaporerà Bukowski sotto una nuova luce, dove le parole si uniscono alla musica elettronica ed alle immagini in un'unica incalzante danza dagli irriverenti toni beat/bukowskiani.


Biglietti ridotti per i tesserati ANCHECINEMA CARD

BIGLIETTI disponibili ONLINE nella sezione BIGLIETTERIA di questo sito e su www.bookingshow.com

Biglietti disponibili in tutti i punti vendita BOOKINGSHOW e al Botteghino del Teatro Polifunzionale AncheCinema

BOTTEGHINO del teatro APERTO su prenotazione con SMS al numero 329 611 22 91

INFO e PRENOTAZIONI: SMS 329 611 22 91
anchecinemastaff@gmail.com

Pubblicato in TEATRO
Martedì, 30 Gennaio 2018 20:44

CHI HA PAURA DI ALDO MORO

CHI HA PAURA DI ALDO MORO
- Spettacolo teatrale -
di Giovanni Gentile
con
Barbara Grilli

sabato 17 marzo 2018
ore 21
Teatro polifunzionale Anche Cinema
Corso Italia 112 BARI
Parcheggio convenzionato in Corso Italia 45

INFO SMS 329 611 22 91

Biglietti disponibili A BREVE su Bookingshow e al botteghino

Regia:
Giovanni Gentile

In poco più di un’ora ripercorreremo la vicenda che ha cambiato il corso della Storia d’Italia.
La ripercorreremo, però, guardandola da più punti di vista, come se ci fossero diverse telecamere a riprendere gli eventi materiali e i percorsi personali dei protagonisti.
Un padre di famiglia, politico per professione e per passione, una ragazza appena laureata in Filosofia, un operaio della Siemens, un maresciallo dei Carabinieri ligio al suo dovere, un governo che “non s’ha da fare”, bugie e verità mischiate che danzano un minuetto sulla vita e sulla morte, su ferite che, ancora oggi, stentano a rimarginarsi. E sullo sfondo “coloro che tra una messa e l’altra”, come diceva Pasolini, hanno deciso per cinquant’anni il destino di noi tutti. Si tenterà di riannodare il filo con quella generazione che, da una parte e dall’altra della barricata, sconta ancora oggi lutti e dolore.
Chi ha avuto paura di liberare Aldo Moro? Può uno Stato che si dice democratico non tentare qualunque strada per riportare a casa l’ostaggio? E chi oggi, a distanza di quarant’anni dai fatti, ha ancora paura di Aldo Moro?
“…ma poi chi l’ha vinta questa guerra? Io sono morto e quelli si sono fatti trent’anni di galera. E allora dove sono i vincitori? Lo Stato? Quale Stato? Il mio, no di certo.”

Pubblicato in TEATRO
Lunedì, 15 Gennaio 2018 22:27

PAOLO BELLI | Pur di fare di musica

STAGIONE TEATRALE 2017-2018 ANCHECINEMA BARI

PUR DI FARE MUSICA 

Regia di A. Di Risio con PAOLO BELLI

“Pur di Fare Musica” alterna a momenti recitati comici ed esilaranti, altri puramente musicali, nei quali trovano spazio, riarrangiati per l’occasione, non solo i pezzi più noti ed amati del repertorio di Paolo Belli ma anche alcuni tributi ai suoi “maestri”.

“Pur di Fare Musica”, di Alberto Di Risio e Paolo Belli

Con Paolo Belli, Juan Carlos Albelo Zamora, Gabriele Costantini, Mauro Parma, Enzo Proietti, Gaetano Puzzutiello, Peppe Stefanelli e Paolo Varoli.

Tutto ha inizio in una sala prove: Paolo sta preparando un nuovo show ed alcuni musicisti sono in ritardo. Il titolare della sala lo invita quindi a valutare, in alternativa a chi non è ancora arrivato, alcuni suoi amici.

Sul palco personaggi a dir poco originali: il “Gelido”, un chitarrista alquanto singolare, quattro virtuosi gemelli che per dissapori familiari non suonano mai assieme, Pedro, sassofonista spagnolo che non sa lo spagnolo, e Peppe, il “padrone di casa”, gestore della sala prove ed insegnante di percussioni. Tutti elementi che porteranno Paolo, suo malgrado, a doversi adeguare ad un linguaggio surreale ed alle stranezze dei musicisti chiamati in causa.

sabato 20 gennaio 2018 | ore 21
Teatro polifunzionale Anche Cinema
Corso Italia 112 BARI
Parcheggio convenzionato in Corso Italia 45

Biglietti ridotti per i tesserati ANCHECINEMA CARD

BIGLIETTI disponibili ONLINE su BOOKINGSHOW: http://bit.ly/2CZouTh

Biglietti disponibili in tutti i punti vendita BOOKINGSHOW, come il BOX OFFICE La Feltrinelli di via Melo a Bari

Per i tesserati ANCHECINEMA CARD BIGLIETTI disponibili al BOTTEGHINO del teatro APERTO dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 19

INFO e PRENOTAZIONI solo per TESSERATI ANCHECINEMA CARD: SMS 329 611 22 91

Pubblicato in TEATRO
Venerdì, 15 Dicembre 2017 17:15

BUONGIORNO ALLA CASA + BOCCASILE&MARETTI

Il MUNICIPIO 1 e ANCHECINEMA
presentano
BUONGIORNO ALLA CASA + BOCCASILE&MARETTI
Evento teatrale GRATUITO riservato ai residenti del MUNICIPIO 1 della Città di Bari, su PRENOTAZIONE presso il MUNICIPIO

L'evento intende promuovere, attraverso l’arte teatrale ed il divertimento, un momento di aggregazione per i cittadini del Municipio 1, che in occasione delle festività natalizie, potranno riscoprire con il sorriso l’antica credenza popolare della fata della casa.

sabato 30 dicembre ore 20
Teatro polifunzionale Anche Cinema
Corso Italia 112 BARI
Parcheggio convenzionato in Corso Italia 45

PROGRAMMA

- BUONGIORNO ALLA CASA
Commedia brillante della comagnia teatrale “La compagnia degli amici”
- a seguire il duo comico Boccasile&Maretti proporrà alcuni sketch a tema natalizio

- OMAGGIO per i partecipanti
A conclusione dei due momenti teatrali la società AncheCinema regalerà a ciascun partecipante vari tipi di biscotti pugliesi.

BUONGIORNO ALLA CASA

“Buongiorno alla casa” è una commedia scritta da Giulia Fornarelli.

Personaggi ed interpreti: Nicola, il portinaio (Pietro Lattanzi); Michele (Giacomo Picci); Maria (Giulia Fornarelli); Carmela (Nicla Lovino); Marchesina (Vito Bottalico); Pinuccia (Rossana Amodeo); Cikito (Alba Ortini).

Durata: 120 minuti

Secondo una credenza popolare in tutte le abitazioni c'è la fata della casa e in un’ antica e disabitata casa barese questa è particolarmente presente non permettendo al proprietario di venderla o affittarla.
Il proprietario dello stabile, il Marchese Disti Golloni, per sfatare le dicerie su questa fantomatica fata, concede gratuitamente l'uso della casa a Michele, amico del portinaio Nicola, che è disoccupato da diversi mesi. Michele dopo essersi accordato su una postilla particolare del contratto di locazione vi si trasferisce con la moglie Maria, inconsapevole degli accordi con il marchese e delle dicerie sulla casa. Michele felice di avere, dopo diversi mesi di convivenza con la suocera, una casa propria, scoprirà che non sono solo dicerie...
Una storia fantastica, divertente, grottesca e tutta da ridere per le famiglie, con una morale, che seppur scontata tuttavia sempre ricercata, secondo la quale l’amore vero oltrepassa i confini della vita terrena.

Pubblicato in TEATRO
Martedì, 16 Maggio 2017 20:45

LA SPADA NELLA ROCCIA

Spettacolo teatrale LA SPADA NELLA ROCCIA
con i piccoli allievi del corso di teatro dell'AncheCinema.
Regia Dedi Rutigliano
Scenografia e costumi NOTEVENTI

mercoledì 31 maggio ore 17.30 /
Biglietti al botteghino dell'AncheCinema

INFO SMS 329 611 22 91

ANCHECINEMA 
Corso Italia 112 BARI
PARCHEGGIO CONVENZIONATO in Corso italia 45 (altezza via Manzoni)

Pubblicato in TEATRO

Workshop intensivo di tecnica teatrale per Musical
- per attori, danzatori e cantanti che vogliano avviarsi o specializzarsi nel Musical
tenuto da Cinzia Clemente
Attrice - Coreografa - Regista cinematografica e teatrale
Speaker radiofonica - Conduttrice televisiva

venerdì 19 maggio
ore 15.30-20.00
ANCHECINEMA
Corso Italia 112 BARI /

costo: 30€

CURRICULUM Cinzia Clemente

fra i suoi lavori
A TEATRO
Moulin Rouge - Reset
Miseria e Nobiltà
Marì... storia di una cenerentola Altamurana
Chicago
Pinocchio
Briganti
Mamma mia!

AL CINEMA
Jesus VR - Madre di Jesus
ControTempo
Il Capitano Maria
Venerdì
Il Vangelo secondo Mattei
Stige
Benvenuti al Centro
Del Perduto Amore

Per partecipare si consiglia abbigliamento comodo, tute da ginnastica, t- shirt comode, calzini di spugna antiscivolo.
Consigliamo anche di portare un piccolo asciugamano ad uso personale,una copertina di pile e un tappetino da yoga.


Se avete necessità di altre informazioni CINZIA CLEMENTE è a vostra disposizione
327 99 79 265
320 07 12 456

INFO SMS/whatsapp 329 611 22 91

Pubblicato in TEATRO
Hai un'idea? Vuoi presentare un progetto? Scopri come