TEATRO

La Gazzetta del Mezzogiorno e AncheCinema Royal in collaborazione con Walter Vruz presentano la rassegna comica
IL CABARET
conduce Carlo Maretti

sabato 11 marzo
GENE GNOCCHI
con lo spettacolo SCONCERTO ROCK
ore 21 // AncheCinema Royal

sabato 18 marzo
FLAVIO OREGLIO
con lo spettacolo E CI CHIAMANO POETI
ore 21 // AncheCinema Royal

domenica 23 aprile
PAOLO MIGONE
con lo spettacolo COMPLETAMENTE SPETTINATO
ore 21 // AncheCinema Royal

TICKET

- SCONTATO nella sezione BIGLIETTERIA di questo sito e al botteghino del teatro con ANCHECINEMA CARD

18€

-INTERO e con PREVENDITA al botteghino del teatro AncheCinema Royal

21€

PARCHEGGIO CONVENZIONATO in Corso Italia 45 (altezza via Manzoni)

Per INFO e PRENOTAZIONI (con cognome e numero posti) whatsapp/SMS 329 611 22 91

La compagnia del Dadotratto in collaborazione con AncheCinema Royal presenta lo spettacolo

YVONNE
liberamente ispirato a "I parenti terribili" di J. Cocteau

con Paola Arnesano, Roberta Costantini, Simona Dinielli, Paolo Spezzati, Alessandro Volpe, Annalisa Mondino

REGIA
Ebe Guerra

AncheCinema Royal e l'Associazione culturale "Vincenzo Tisci"
presentano
lo spettacolo teatrale

"MUSIC TO HEAR"
Sonetti di Shakespeare

con Anna Maria Tisci
Giancarlo Ceglie
Luca Mastrolitti

e la partecipazione della ballerina e coreografa
Marianna Vitucci

Regia e scelte musicali
Nico Salatino
luci e fonia
Giovanna Tesoro

SABATO 3 dicembre ore 21.00
AncheCinema Royal

Biglietti disponibili su www.cinemaz.com
Informazioni sul locale

THE MERRY WIVES OF WINDSORILLIAM

Canone Inverso / Charioteer Theatre

di Laura Pasetti; assistente alla regia LISA CAPACCIOLI; musiche originali di ROBERTO ANDREONI; in coproduzione con Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa

con Laura Faoro, Maria Calvo, Firmina Adorno

idea scenica e regia LAURA PASETTI

Cosa accadrebbe se sei attori subissero un incidente che crea in ciascuno di essi un impedimento alla resa scenica? Può il teatro e la sua magica forza riuscire ad occupare il tempo sospeso della degenza? Con quali conseguenze? Tutti i personaggi sono ospiti temporanei di un sanatorio. Ognuno di loro ha una mancanza a livello fisico. Ad Abby manca un orecchio, ad Osvald la milza, a Blanche un seno, a Charisse un dito del piede, a Geraldine una mano. L’unico “intruso” è un prete che gli altri chiameranno il Reverendo. Quest’ultimo muoverà le fila di una messa in scena del tutto singolare de "La professione della signora Warren”, fino ad un epilogo inaspettato che svelerà la reale personalità di ognuno e dirà se la finzione può prevaricare la realtà.

Scopritelo SABATO 19 NOVEMBRE ALLE 21.00 PRESSO L' #AncheCinemaRoyal

Page 6 of 7
Hai un'idea? Vuoi presentare un progetto? Scopri come