ANCHE CINEMA

 

 

SOSPENSIONE DELLE ATTIVITÀ
Covid-19

  

Vi informiamo che abbiamo sospeso tutte le attività da giovedì 05/03 e rimandato tutti gli eventi di musica, teatro, danza e cinema.

 

Vi invitiamo a seguire con attenzione tutte le disposizioni per limitare la diffusione del virus.
Di seguito il link che vi rimanderà alle FAQ pubblicate sul Ministero della Salute, con particolare riferimento alle Misure di contenimento in Italia.
http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioFaqNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&id=228#11

 

Riapriremo non appena le condizioni lo renderanno possibile.
Avremo bisogno del vostro sostegno.

 

Prendiamo in prestito un post del nostro amico Alfredo de Giovanni che dice "DOBBIAMO STARE UNITI, NELLO STARE DISTANTI.

 

  

 

PROGRAMMAZIONE I prossimi eventi

 

Displaying items by tag: sapore di sale

Tuesday, 16 May 2017 20:28

SAPORE DI SALE

Sapore di Sale
Spazi cinematografici a Bari tra testimonianze storiche e prospettive future

Bari, 20 maggio 2017 | Ex Arena Moderno | AncheCinema

A cura di Francesco Maggiore, Silvia Sivo, Daniela Treveri Gennari

PROGRAMMA

10:00 | Arena Moderno
Viale del Tramonto: percorso itinerante attraverso i cinema del quartiere Libertà

15:00 | AncheCinema
::: La Puglia e le sue sale cinematografiche
Francesco Maggiore, autore della ricerca Territori del Cinema, presidente della Fondazione Gianfranco Dioguardi, membro nucleo tecnico regionale di valutazione per l’esercizio cinematografico

::: Le sale rinate: progetti pionieri
Silvia Sivo, ExpostModerno
Andrea Costantino, AncheCinema Royal
::: Le sale attraverso lo sguardo degli spettatori

Presentazione del progetto "Mapping European cinema: a comparative project on cinema-going experiences in the 1950s", Daniela Treveri Gennari (Oxford Brookes University), Pierluigi Ercole (De Monfort University), Lies van de Vijver (Ghent University), e proiezione dell'estratto documentario Italian Cinema Audiences.

::: Riflessione pubblica, insieme a:
Francesco Moschini, coordinatore scientifico Territori del Cinema

Giulio Dilonardo e Francesca Rossini, Presidente e Segretario Generale di Anec e Agis di Puglia e Basilicata

Maurizio Sciarra, Presidente Fondazione Apulia Film Commission

Silvio Maselli, Assessore alle Culture del Comune di Bari

Claudia Attimonelli, docente di Cinema, fotografia e televisione e Semiologia del Cinema e degli Audiovisivi nel Dipartimento di Formazione, Psicologia e Comunicazione dell’ Università degli Studi di Bari Aldo Moro

Saba Ercole e Salvatore Scilipoti, associazione culturale La Scatola Blu
modera: Valentina Ieva, co-autrice della pubblicazione Territori del Cinema

15:00 - 19:00 | Foyer AncheCinema
Amarcord: raccolta di testimonianze degli spettatori/ esercenti/ gestori/ proprietari delle sale cinematografiche di Bari e di materiale (locandine cinematografiche, foto storiche, biglietti) per un archivio digitale

19:00 | AncheCinema
Proiezione del documentario "Mexico! Un cinema alla riscossa", la storia di indipendenza e libertà di Antonio Sancassani, appassionato gestore di una delle ultime sale mono-schermo rimaste nella città di Milano

▸▸▸ https://www.facebook.com/events/1556508711048965/

C'era un tempo in cui i cinema, luoghi del sogno per eccellenza, costellavano i quartieri di Bari, rappresentando piccoli fari di cultura - d’essai e popolare insieme - e socialità, nonché preziosi presidi per l’economia locale.

Ognuno, chi giovane e chi più anziano, conserva nella mente il ricordo di una sala, l'odore delle poltrone, la traccia luminosa di un'insegna, una visione tra amici o un appuntamento romantico.

In una città che ha visto perdere un patrimonio di sale cinematografiche, questo processo quasi inarrestabile
ha unito molti nella nostalgia e nell’indignazione, ma purtroppo non nell’azione propositiva.

Che significava prima e che significa oggi “andare al cinema”? Quali ruoli contemporanei si possono riscoprire per le sale cinematografiche ancora esistenti ma in stato di abbandono? Come si possono favorire nuovi programmi d'uso e modelli di gestione?

Durante la giornata si rifletterà su questi temi, tramite un'esplorazione urbana alla scoperta dei cinema scomparsi del quartiere Libertà e attraverso un ragionamento condiviso con istituzioni, operatori e, in particolare, con il team di European Cinema Audiences, promotori di un progetto comparativo sul patrimonio cinematografico volto a esplorare diverse culture cinematografiche europee del periodo del secondo dopoguerra, finanziato dalla British Academy/Leverhulme e diretto dalla Oxford Brookes University,
dalla Universiteit Gent e dalla De Montfort University Leicester (DMU).

Sapore di Sale è un’iniziativa ideata e promossa nell’ambito della ricerca “Territori del Cinema: Stanze, Luoghi, Paesaggi” (coordinata da A.A.M. Architettura Arte Moderna, Fondazione Gianfranco Dioguardi e Regione Puglia) in collaborazione con expostModerno, con l’obiettivo di riattivare le sale cinematografiche dismesse e abbandonate presenti sul territorio regionale. Oggetto e primo esempio di questa sperimentazione di riattivazione architettonica e culturale è l’ex Cinema Arena Moderno nel quartiere Libertà di Bari, che grazie al lavoro avviato dall’Associazione Pop Hub e che vede attiva una rete di giovani realtà e professionisti
(baresi e non) presto diverrà un cortile culturale urbano aperto alla comunità, alla cultura indipendente e
popolare e alle pratiche artistiche accessibili, sia per chi ne fruisce, sia per chi le fa.

L’iniziativa vede la collaborazione di ANCHECINEMA, spazio polifunzionale nato dalla progettazione e
ristrutturazione compiuta con fondi privati nel 2016 dalla società AncheCinema dello storico Teatro dei
Ferrovieri, inaugurato nel 1935, poi diventato Cinema Lucciola, infine Cinema-Teatro Royal.

Pubblicato in CINEMA
Hai un'idea? Vuoi presentare un progetto? Scopri come